Imprese di Pulizia

Antonietta Campesato confermata presidente Imprese di Pulizia CNA Veneto

La vicentina al vertice per altri 4 anni. Obiettivo: rilanciare l'immagine degli operatori del comparto come garanzia di professionalità

August 2, 2021
Area Sviluppo Mestieri Contattaci per saperne di più

Le Imprese di Pulizia CNA Veneto ripartono con Antonietta Campesato al vertice. L’assemblea per il rinnovo delle cariche regionali ha confermato la vicentina alla presidenza di Mestiere per altri 4 anni di mandato, affidandole l’incarico di dettare le nuove linee per il rilancio e il sostegno al comparto. Campesato, 66 anni, è imprenditrice e socia CNA dal 1980, anno in cui ha fondato la sua prima attività di pulizie industriali, sanitarie e commerciali. In pochi anni è arrivata a essere la Portavoce di categoria a livello provinciale, raggiungendo quindi l’incarico di referente regionale e nazionale. Oggi è Presidente dell’Area di Sviluppo Associativo Vicentina per conto di CNA Veneto Ovest. 

 

«Quando io ho cominciato - ricorda Antonietta Campesato - questo settore era visto come degradante, e si portava dietro la cattiva luce di essere un po’ l’ultima spiaggia per chi non era riuscito ad emergere altrove. O peggio ancora, veniva considerato come una faccenda di poco conto, da sbrigare in modo superficiale più come sacrificio che come servizio. E non c’è niente di più sbagliato: per questo ho voluto battermi in prima linea con l’obiettivo di cancellare questo pensiero. E il mio nuovo mandato proseguirà sul solco che abbiamo tracciato in tanti anni di lavoro associativo. Il nostro è un settore di grande indotto, che oggi lega tante ditte di prodotti e tante persone preparate e qualificate per usarli al meglio, rendendo sicuri gli spazi di lavoro e socializzazione. Ed è soprattutto un settore dove la competenza fa eccome la differenza».



Leggi anche: Campesato, i 40 anni della nuova impresa di pulizia

Area Sviluppo Mestieri Contattaci per saperne di più

Condividilo nei social!