societario

Thiene, sostegno alle imprese dal Comune

Contributi a fondo perduto per supportare le attività del territorio colpite dalla crisi economica scaturita dal Coronavirus

July 30, 2020
Pietro BiancoResponsabile Area Societario e Tributario

Il Comune di Thiene si mobilita per supportare le proprie imprese, attraverso un sostegno concreto alle attività locali duramente colpite dalla crisi economica innescata dall’epidemia di Coronavirus.


Gli aiuti sono previsti sotto forma di contributi a fondo perduto, e serviranno per sostenere la promozione dell’economia del territorio, tutelando l’offerta di beni e servizi offerti alla città, salvaguardando l’occupazione e favorendo le riaperture.

 

Chi può fare domanda


Possono presentare domanda di contributo le imprese che possiedono le seguenti caratteristiche:


  • risultano attive e operative alla data del 23/02/2020 ed hanno sede e/o unità locale in uno o più immobili di proprietà nel territorio del Comune di Thiene, con esclusione di unità locali qualificate come magazzino o deposito;
  • svolgono attività prevalente afferente ad uno dei codici ATECO indicati nel “Regolamento per il sostegno e la promozione dell’economia locale a seguito della crisi economica per emergenza COVID-19”;
  • hanno sospeso l’attività per almeno quindici giorni consecutivi per effetto dell’entrata in vigore delle disposizioni nazionali e regionali di contrasto alla diffusione del virus COVID-19;
  • gli immobili adibiti allo svolgimento dell’attività devono essere utilizzati direttamente dal proprietario degli stessi;
  • gli immobili devono appartenere alle seguenti categorie catastali: C1-C3-D1-D3-D6-D7-D8.





Tempistiche e modalità per le domande

 

Le richieste per il contributo vanno presentate secondo le modalità elencate dal Comune di Thiene nel portale online. Le domande devono essere inoltrate entro il 30 settembre 2020 a pena di decadenza. Ciascuna impresa può inviare una sola istanza di contributo. 

 

Il contributo a fondo perduto verrà concesso successivamente alla verifica del possesso di tutti i requisiti stabiliti dal regolamento del Comune. Il termine del procedimento è fissato in quarantacinque giorni. 

 

Non è prevista alcuna forma di graduatoria. Tutte le istanze che soddisfano i criteri beneficeranno del contributo a fondo perduto.

 

 


Fai la tua domanda con CNA

 

I professionisti CNA sono a disposizione delle imprese locali per assisterle nella compilazione e presentazione delle domande e di tutta la documentazione necessaria per poter beneficiare del contributo.


[Foto di bino - Flickr]




Pietro BiancoResponsabile Area Societario e Tributario

Condividilo nei social!