MENU
VENETO OVEST

Fai ripartire in sicurezza la tua impresa

Scopri come rendere sicura la tua impresa e il lavoro dei tuoi dipendenti, per una ripartenza senza sorprese

April 14, 2020
Diego ZarantonelloResponsabile Area Sicurezza, Ambiente, Energia

Dal 14 aprile sono diverse le aziende che possono riaprire i battenti, e l’ipotesi di una graduale ripresa di tutte le attività dopo il 3 maggio sembra essere sempre più concreta. Le imprese però devono essere pronte, e contribuire attivamente a fare la propria parte nel contenimento del virus.


Per affiancare artigiani e imprenditori nella ripartenza in piena regola, CNA ha predisposto un piano di lavoro che aiuta le aziende ad elaborare il proprio “protocollo per la sicurezza” specifico per l’emergenza Coronavirus, in base al tipo di attività. L’obiettivo è quello di supportare le imprese nell’adozione e nell’implementazione di tutte le procedure di sicurezza necessarie per rispettare le norme nazionali e regionali, e riprendere l’attività senza imprevisti.


Impresa sicura con CNA


Con la ripresa delle attività si intensificheranno anche i controlli dello Spisal, che oltre a verificare se l’azienda ha attuato tutte le disposizioni in materia di contenimento e prevenzione relative al Covid-19, potrebbero verificare la regolarità del DVR - Documento di Valutazione dei Rischi - e la documentazione generale sulla sicurezza.


Con l’aiuto di CNA non ti farai cogliere impreparato al momento della riapertura della tua impresa. Ecco come i nostri professionisti ti aiuteranno nella gestione della sicurezza, affiancandoti per:


  • elaborare un protocollo operativo anti-contagio (conforme a tutte le indicazioni date da governo e regione)
  • istituire un comitato per l’applicazione del Protocollo del Governo (formato da Datore di Lavoro, Medico Competente, RSPP, Rappresentante dei Lavoratori)
  • effettuare la formazione obbligatoria dei lavoratori (a distanza)
  • informare e aggiornare i tuoi lavoratori
  • adeguare la documentazione obbligatoria (DVR)
  • completare l’attività di sorveglianza sanitaria (visite mediche)
  • individuare il tuo Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza interno, o nominare una figura territoriale tramite sportello specifico CNA.


Tutte le regole per chi lavora


Dal 14 aprile alcune imprese possono già riprendere la propria attività (in questo articolo l’elenco completo e i dettagli). È importante però tenere sempre ben presente le norme e tutte le disposizioni necessarie per garantire la sicurezza e azzerare i rischi di contagio per dipendenti, clienti e fornitori.


Abbiamo riassunto e collezionato tutte le misure e le cose da sapere in questo articolo



[Woman photo created by onlyyouqj - www.freepik.com]




Diego ZarantonelloResponsabile Area Sicurezza, Ambiente, Energia

Condividilo nei social!