MENU
VENETO OVEST
Impresa Donna

Violenza sulle donne, CNA c’è!

In occasione del 25 novembre l'associazione ribadisce il proprio impegno, promuovendo il numero unico antiviolenza nazionale

November 24, 2020

In occasione di questo 25 novembre, consapevoli dei pericoli crescenti che la pandemia induce nei meccanismi perversi che ingenerano violenze sulle donne, come CNA Impresa Donna abbiamo scelto di promuovere ancora una volta la diffusione del numero unico antiviolenza 1522, servizio pubblico patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.


Il numero gratuito è attivo 24h su 24, via chat o telefono, ed accoglie, con operatrici specializzate e varie tipologie di supporti, le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.


«Quest’anno, con la campagna sostenuta a livello nazionale da CNA Impresa Donna, abbiamo pensato di rilanciare il numero unico antiviolenza utilizzando un cartello nello stile “ADV per la sicurezza” che teniamo doverosamente esposto nelle bacheche delle nostre aziende - spiega Elisabeth Sarret, Presidente CNA Impresa Donna Veneto Ovest -. Crediamo che questa scelta sia coerente con il nostro ruolo di rappresentanza datoriale e che ben rappresenti il senso di una responsabilità collettiva che tutti dobbiamo condividere. Con lo slogan “CNA c’è” vogliamo ribadire il nostro impegno, costante e irriducibile, a sostegno delle donne, artigiane, imprenditrici, professioniste, mamme, veri pilastri di questo Paese». 






Condividilo nei social!