MENU
VENETO OVEST
bando
contributi
Cerea

Cerea, contributi alle imprese in difficoltà

250mila euro, sotto forma di contributi a fondo perduto per le attività più colpite a causa delle chiusure imposte dal Covid

February 10, 2021

Il Comune di Cerea stanzia 250 mila euro per aiutare le attività che più hanno risentito delle chiusure e delle limitazioni imposte dal Covid. Un’azione concreta, messa in campo attraverso un bando che prevede contributi a fondo perduto per il sostegno alle imprese, ai lavoratori autonomi ed ai liberi professionisti del territorio. 

 

Soggetti beneficiari 


Possono richiedere i contributi tutte le imprese, i lavoratori autonomi e i liberi professionisti che rispettano i seguenti requisiti: 


  • avere sede legale o sede operativa nel Comune di Cerea; 
  • avere subìto nel 2020 una perdita di fatturato pari o superiore al 30% rispetto al 2019; 
  • non essere destinatario di avvisi di accertamento tributario emessi dal Comune di Cerea, divenuti esecutivi, per i quali non si è proceduto al loro pagamento integrale alla data di presentazione della domanda; 
  • non essere destinatario di sanzioni amministrative irrogate dal Comune di Cerea, divenute esecutive, per le quali non si è proceduto al loro pagamento integrale alla data di presentazione della domanda; 
  • non avere contenziosi in essere con il Comune di Cerea alla data di presentazione della domanda; 
  • avere un numero massimo di dipendenti fino al 10 (compreso); 
  • essere attivi al momento della presentazione della richiesta di contributo; 
  • non essere sottoposto a procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo e liquidazione volontaria); 
  • avere registrato un fatturato non superiore a euro 1.000.000,00 nel 2019. 

 

L’entità dei contributi 


Il contributo per ciascuno dei soggetti beneficiari viene assegnato nella misura fissa di seguito specificata, a seconda dell’attività prevalente: 


  • 2.000 euro per ristoranti e pizzerie (codice ATECO 56.10.11), agenzie di viaggio (codice ATECO 79.11.00), tour operator (codice ATECO 79.12.00), palestre (codice ATECO 93.13.00), cinema (codice ATECO 59.14.00) e discoteche (codice ATECO 93.29.10); 
  • 1.500 euro per i bar (codice ATECO 56.30.00) e gelaterie e pasticcerie (codice ATECO 56.10.30); 
  • 1.000 euro per le imprese, i lavoratori autonomi e i liberi professionisti con codici ATECO diversi da quelli sopra indicati. 

 

Termini e modalità di presentazione della domanda 


La domanda di assegnazione del contributo può essere presentata dal 10 febbraio al 1° marzo 2021 

La graduatoria dei beneficiari sarà pubblicata, entro il 19 marzo 2021, sul sito internet del Comune di Cerea. 



 

Fai la tua domanda con CNA 


Presso la nostra sede di Legnago (via Enzo Ferrari 1, DOVE SIAMO) i nostri consulenti sono a disposizione per assisterti nella predisposizione di tutti i documenti necessari e nell’inoltro delle richieste per i ristori.  


Scrivi a valligrandiveronesi@cnavenetovest.it o chiama lo 0442 1740 158 

 

 

[Coffee photo created by freepik - www.freepik.com] 


Condividilo nei social!