MENU
VENETO OVEST
bonus
ristrutturazioni
bonus mobili

Bonus mobili, la guida dell’Agenzia Entrate

Detrazioni al 50% per l’acquisto di nuovi mobili ed elettrodomestici green per la casa ristrutturata. Ecco tutto quello che c’è da sapere

January 22, 2021
Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Con la Legge di Bilancio 2021 arriva anche la proroga della detrazione Irpef del 50% prevista per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici “green”, da inserire all’interno dell’abitazione ristrutturata


Per fornire un quadro completo sulle spese ammesse a detrazione, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la sua guidaBonus mobili ed elettrodomestici”, facendo luce su tutti gli aspetti della misura e inserendo alcune novità


 

Bonus esteso al 2021 


La prima novità riguarda l’estensione dell’agevolazione agli acquisti effettuati nel 2021. La detrazione, in questo caso, può essere richiesta solo da chi ha iniziato la ristrutturazione edilizia della casa da arredare a partire dal 1° gennaio 2020. 


Per gli acquisti di mobili ed elettrodomestici effettuati nel 2020, è invece possibile beneficiare della detrazione solo se i lavori sono iniziati nel 2019. 

 

OK detrazioni anche con cessione del credito e sconto in fattura 


La guida conferma che il diritto al bonus rimane anche nel caso in cui il contribuente abbia scelto di cedere a terzi il corrispondente credito d’imposta, o di optare per lo sconto in fattura

 

Tetto massimo di 16 mila euro 


Altra novità riguarda il tetto massimo di spesa su cui poter richiedere le detrazioni, che viene alzato a 16mila euro. Il bonus potrà dunque avere valore massimo di 8mila euro, complessivamente in riferimento alle spese per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. 




[photo by Freepik]



Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Condividilo nei social!