IntEx

Bando Fiere Internazionali, bonus sulle spese per esporre

Dalla Regione contributi fino a 3.000 euro a impresa per partecipare alle maggiori fiere italiane ed estere da qui al 2022. Più punti ai progetti presentati con CNA.

December 10, 2021

Con il nuovo Bando Fiere Internazionali la Regione Veneto sostiene le piccole e medie imprese che hanno partecipato o intendono presenziare alle maggiori fiere internazionali (in Italia o all’estero) per il loro settore.


Le attività che fanno domanda possono ottenere un contributo di 3000 euro per la partecipazione a un singolo evento fieristico. Inoltre, se hanno in programma di partecipare a una seconda manifestazione, oltre al bonus per la prima fiera (definita prevalente all’interno del bando) possono ottenere altri 1500 euro per la fiera “secondaria”.


Si considerano validi gli eventi organizzati tra il 30 settembre 2020 e il 15 aprile 2022.


 


Bando Fiere Internazionali, chi può partecipare


Il Bando è rivolto alle imprese artigiane e alle micro, piccole e medie imprese del settore secondario (industria e produzione) secondo la propria classificazione Ateco, con sede legale o unità operativa in Veneto.


Non sono ammessi invece i settori: primario (agricoltura e pesca), turismo, commercio e servizi (compreso il trasporto).

 


Quanto si ottiene


Il contributo assegnato vale per coprire le spese di acquisto spazi espositivi (comprese le utenze) e l’eventuale allestimento finalizzate alla partecipazione. Come detto, il massimo per singola impresa è di:


  1. 3.000 euro per fiera “prevalente”;
  2. 1.500 euro per fiera “secondaria” (esaurita la graduatoria delle fiere prevalenti, potrà essere finanziata anche la seconda fiera sino ad esaurimento dei fondi disponibili).


Non sono ammesse a contributo le spese per partecipazioni fieristiche già beneficiarie di altri contributi pubblici.

 

 

Quali fiere


Si considerano valide tutte le fiere organizzate in Italia o all’estero tra il 30 settembre 2020 e il 15 aprile 2022. A livello di graduatoria per l’assegnazione del contributo sono assegnati più punti alle seguenti fiere prioritarie.


  • Fiera VICENZA ORO – 10/14 settembre 2021
  • Fiera HOMI – Milano 5/8 settembre 2021
  • Fiera BIG FIVE – Dubai 12/15 settembre 2021
  • Collettiva regionale Fiera MARMOMAC (VR) – 29 settembre/2 ottobre 2021
  • Fiera SILMO – Parigi 24/27 settembre 2021

 


Non è un click day


La buona notizia è proprio questa: non è una corsa all’invio più veloce. Le imprese interessate possono presentare domanda da oggi e fino alle ore 19 del 15 gennaio 2022. Per stabilire i destinatari del contributo sarà stilata una graduatoria che terrà conto in particolare del tipo di fiera a cui si intende partecipare o si ha partecipato.


Maggiore punteggio sarà riconosciuto a chi partecipa a Fiere in programma in Veneto, e ai soci CNA come associazione di categoria di riferimento per il mondo della piccola e media impresa.


Tutti i criteri sono spiegati bene all’interno del bando completo.


 


Come fare domanda


La domanda si presenta compilando il modulo allegato e inviandolo tramite portale telematico con il nostro aiuto, oppure in autonomia seguendo queste istruzioni.



Per le fiere già concluse è possibile inviare con una seconda procedura telematica anche il rendiconto delle spese sostenute



Per le fiere future lo stesso modulo dovrà essere inviato a conclusione dell’evento, e comunque non oltre il 15 aprile 2022.

 


Chiedi il nostro aiuto


Per fare domanda con l’aiuto di CNA o per avere informazioni contatta adesso i nostri consulenti.




0444 569 900

(Servizio Estero - IntEx)



Foto VicenzaOro

Condividilo nei social!