Digital Innovation Hub

Digitalizzazione PMI, 500 mila euro con il nuovo bando

Contributi fino a 4 mila euro per micro, piccole e medie imprese che investono in innovazione tecnologica. Click day il 23 marzo

March 1, 2021
Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Digitalizzazione a portata di mano, o meglio, di click, per le imprese vicentine. Con il nuovo bando della Camera di Commercio di Vicenza, infatti, le micro, piccole e medie imprese del territorio potranno beneficiare di un contributo a fondo perduto fino a 4 mila euro, per spese in innovazione tecnologica.

 

500 mila euro totali, attraverso i quali la CCIAA punta a favorire la continuità delle attività, soprattutto per le aziende meno strutturate, incentivando la ripresa in questa delicata fase economica.

 

Chi può partecipare


Possono partecipare al bando tutte le MICRO PICCOLE e MEDIE IMPRESE (MPMI) con sede nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Vicenza, di tutti i settori economici del territorio, in regola con il pagamento del diritto annuale.



Contributi previsti


I contributi previsti sono di 2000 euro, per una spesa minima di 4000, e di 4000 euro, per una spesa minima di 8000.

Alle imprese in possesso del rating di legalità viene attribuita una premialità di € 200,00 da sommare al contributo spettante.


Spese ammissibili


Sono considerate ammissibili le spese, al netto di IVA, sostenute nel periodo che va dall’1 gennaio fino al 30 settembre 2021 e relative a consulenza per, o acquisto di:

 

TECNOLOGIE DI INNOVAZIONE DIGITALE 4.0:


  • robotica avanzata e collaborativa
  • manifattura additiva e stampa 3D
  • prototipazione rapida
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale realtà aumentata
  • interfaccia uomo-macchina
  • simulazione e sistemi cyber-fisici
  • integrazione verticale e orizzontale
  • internet delle cose (IoT) e delle macchine
  • cloud, fog e quantum computing
  • cybersicurezza e business continuity
  • big data e analisi dei dati
  • ottimizzazione della supply chain e della value chain
  • soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali (RFID, barcode, ecc.)
  • intelligenza artificiale
  • blockchain
  • sistemi di e-commerce
  • sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech
  • sistemi EDI, electronic data interchange
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi
  • piattaforme di e-commerce (b2b e/o b2c).


 

SPESE DI CONSULENZA E COSTI DI SERVIZIO PER


  • software gestionale e/o per servizi all’utenza (es. siti web, app, integrazioni con provider servizi a pagamento, sistemi di delivery, ecc)
  • servizi per la connettività, compresa la Banda Ultralarga
  • consulenze e perizie rilasciate da ingegneri o periti industriali iscritti nei rispettivi albi professionali finalizzate
  • all'analisi e all'attestazione dell'interconnessione dei beni 4.0 ai sistemi aziendali (articolo 1, comma 1062, della legge di bilancio2021);
  • canoni di leasing per beni materiali/strumentali 4.0 (solo quelli sostenuti e pagati nel periodo che decorre dal 1 gennaio 2021 fino al 30 settembre 2021).

 

Rimangono escluse le spese sostenute per:


  • assistenza per acquisizione certificazioni (es. ISO, EMAS, ecc.);
  • supporto e assistenza per adeguamenti a norme di legge o consulenza/assistenza relativa a tematiche di tipo fiscale, finanziario o giuridico; 
  • formazione obbligatoria.


 



Tempistiche


Le domande di contributo - trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale - possono essere inviate dal 23 marzo, fino al 13 aprile 2021.


Entro il 30 giugni, la pubblicazione delle graduatorie con l'elenco dei beneficiari.


 

Presenta la tua domanda con CNA

 

Anche se i termini per le domande sono di 1 mese, di fatto il bando si configura come una sorta di click day, perciò sarà fondamentale arrivare preparati alla data di apertura.

 

Affidati a CNA per la predisposizione di tutta la documentazione necessaria e l’inoltro della tua domanda nelle tempistiche più brevi possibili. I nostri consulenti specializzati si occuperanno di tutto, gestendo e seguendo la procedura per farti ottenere i contributi che ti spettano.


Il bando completo con tutti i dettagli sarà disponibile a breve nella sezione "bandi" del sito della Camera di Commercio di Vicenza.


[photo by Freepik]

Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Condividilo nei social!