Orafi
CNA Artistico e Tradizionale

A&D Artigianato&Design è "Circuito virtuoso" Wellmade

Il progetto CNA selezionato dalla rete nazionale della Fondazione Cologni dei Mestieri d'arte, come il veneziano Homo Faber. 16 i circuiti in tutta Italia.

August 3, 2021
Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

L’eccellenza dell‘artigianato artistico veneto sale alla ribalta del panorama nazionale grazie ad A&D Artigianato e Design: il progetto di valorizzazione della manifattura locale promosso da CNA infatti è stato ufficialmente riconosciuto tra i Circuiti virtuosi della rete Wellmade

 

Wellmade (well-made.it) è la piattaforma che racconta i mestieri d’arte di tutta Italia. Animata da oltre 650 eccellenti artigiani, circa 27.000 utenti attivi, 40 rinomati Ambasciatori e 16 Circuiti partner da tutta Italia, è stata fondata nel 2015 con l’obiettivo di raccogliere testimonianze artigiane di tutti i settori e diffondere una nuova cultura della qualità riunendo le diverse realtà che quotidianamente lavorano per la salvaguardia e la promozione del saper fare italiano. La community è stata fondata su spinta della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, l’istituzione no-profit che dal 1995 promuove iniziative culturali, scientifiche e divulgative per la tutela e diffusione dei mestieri d’arte. A&D Artigianato e Design, che attualmente conta 14 artigiani esperti nella lavorazione dei materiali (ceramica, oro, legno, carta, tessuti) è stato ammesso dopo una selezione che ha riconosciuto i meriti del progetto avviato da CNA nel 2020. A oggi è il secondo Circuito virtuoso per il Veneto, assieme al veneziano Homo Faber


«Per noi è motivo di grande orgoglio – spiega Arduino Zappaterra, Presidente Artistico e Tradizionale CNA Veneto Ovest – che Wellmade e Fondazione Cologni abbiano riconosciuto la bontà della nostra iniziativa. Da semplice esposizione nata in seno al ViOff, Artigianato&Design si è trasformata lo scorso anno in un’esperienza completa e continuativa. Abbiamo scelto di prendere per mano gli artigiani, in un percorso di crescita capace di rendere attrattivi i mestieri artistici nei confronti delle nuove generazioni, ma soprattutto di comunicare in maniera differente e innovativa come un unico brand questo saper fare tutto nostro, che mette insieme passione, tradizione e territorio».


Arduino Zappaterra, Presidente Unione Artistico e Tradizionale CNA Veneto Ovest


 

«A livello strategico – aggiunge Elena Agosti, curatrice del progetto A&D Artigianato e Design – questo non è un traguardo ma un nuovo punto di partenza. Con il riconoscimento del ruolo di Circuito virtuoso gettiamo le basi per il progetto di museo diffuso che è tra le grandi ambizioni di A&D, e rinforziamo la relazione tra imprese necessaria a portare avanti un dialogo compatto con scuole e enti di formazione sul fronte del ricambio generazionale e della salvaguardia delle professioni. Credo che attraverso questo passaggio possiamo cominciare finalmente a pensare ai mestieri d’arte come a qualcosa che “esce” dalle imprese, per raccontare interi territori e restituire alle persone le proprie radici». 


Elena Agosti, curatrice A&D 



A&D Artigianato e Design 


A&D – Artigianato e Design è un progetto di promozione dell’Artigianato Artistico Veneto, vincitore del bando FSE della Regione del Veneto “Atelier aziendali. Il lavoro si racconta – 2020”. Il progetto punta ad aiutare le imprese artigiane a valorizzare il proprio patrimonio aziendale di tradizioni, con l’obiettivo nel medio termine di realizzare un museo diffuso che permetta di riscoprire il patrimonio materiale e immateriale di cultura, storia e professioni artigiane del Veneto attraverso percorsi e itinerari tra le botteghe del Circuito. Il progetto conta oggi 14 artigiani del territorio, in particolare alcune delle più importanti botteghe della ceramica del distretto di Nove-Bassano del Grappa e della lavorazione artistica dell’oro di Vicenza. Il progetto è condotto da Ecipa in collaborazione con CNA Veneto Ovest, e alcuni partner di rete, tra cui: AiCC – Associazione Italiana Città della Ceramica, l’Associazione Nove Terra di Ceramica, il Comune di Bassano del Grappa, il Comune di Malo con la rete Musei Alto Vicentino, il Comune di Nove, Corart il Consorzio Artigianato Artistico Vicenza, la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, il Liceo Artistico G. De Fabris di Nove e l’Università Ca’ Foscari di Venezia, con il coordinamento della ricercatrice Elena Agosti, responsabile scientifico del progetto e Ambasciatrice di Wellmade. 

 


Gli artigiani coinvolti


Arbos, cartoleria artistica (Solagna); Barbara Uderzo, contemporary jewels (Creazzo); Botteganove, ceramica (Nove); Busato, stamperia d’arte (Vicenza); Cristina Busnelli, tessitrice (Bassano del Grappa); Daniela Vettori, orefice (Vicenza); Diego Poloniato, ceramista (Nove); Eva Design, ceramista (Asolo); Lineasette, ceramiche (Marostica), Nicola Tessari, falegname (Schio); Pictoom, arredi di design (Zanè); Sbittarte, ceramista (Marostica); Sibania, bambole in porcellana (Isola Vicentina); Vania Sartori, ceramista (Nove). 

 

Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Condividilo nei social!