MENU
VENETO OVEST

Anticipi ponte anche ai dipendenti artigiani

Siglato l'accordo tra Abi e Fondo di Solidarietà Bilaterale Artigiana: le banche anticiperanno i sostegni al reddito ai lavoratori fino a 1400 euro

April 15, 2020
Emanuela Carli Responsabile Area Lavoro e Capitale Umano

Anche i dipendenti delle imprese artigiane sospesi dal lavoro a causa dell’emergenza COVID-19 potranno ricevere dalle banche un anticipo ponte fino a 1400 euro sul trattamento di sostegno al reddito eventualmente attivato dal proprio datore di lavoro.


Lo stabilisce il nuovo Addendum operativo aggiunto alla Convenzione sottoscritta tra l'Associazione Bancaria Italiana, CNA e le altre sigle datoriali e sindacali a fine marzo. L'Addendum estende il beneficio dell’anticipazione sociale proprio all’assegno erogato dal Fondo di Solidarietà Bilaterale Artigiana per le sospensioni del rapporto di lavoro a zero ore.


In forza di tale convenzione, i dipendenti per i quali il datore di lavoro ha presentato una richiesta di sostegno al reddito a FSBA, possono ottenere, tramite la banca presso la quale il Fondo verserà l’assegno ordinario, un’anticipazione pari a 1.400 euro - calcolata per una sospensione a zero ore di 9 settimane – fino all’erogazione dell’assegno.


L’Addendum consente, quindi, di garantire una pronta liquidità a tutti i dipendenti dell’artigianato ai quali FSBA eroga direttamente la prestazione.


Si tratta di un tassello fondamentale che integra la funzione che il Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato sta svolgendo in questa fase di emergenza per assicurare a più di un milione di dipendenti delle imprese artigiane la possibilità di accedere agli strumenti di sostegno al reddito che il Governo ha attivato per tutti i lavoratori.


Un impegno e un riconoscimento di grande rilevanza che viene affidato al sistema della bilateralità che sta operando intensamente per garantire le migliori soluzioni ad imprese e lavoratori.




(Sfondo foto creata da freepik - it.freepik.com)

Emanuela Carli Responsabile Area Lavoro e Capitale Umano

Condividilo nei social!